Cibi giocattolo per il Giorno del Ringraziamento - Thanksgiving Day

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

OK

Cibi giocattolo per il Giorno del Ringraziamento - Thanksgiving Day

Ogni quarto giovedì di Novembre, negli Stati Uniti, si celebra il Thanksgiving Day, ovvero il Giorno del Ringraziamento, per rendere grazie a Dio per il raccolto agricolo. 

È l'occasione per sedersi tutti intorno al tavolo ed esprimere la propria gratitudine verso la famiglia, gli amici, i figli, i genitori... e la vita stessa. 

Perché non ci proviamo anche noi?

Possiamo creare un'ambientazione partendo dalle decorazioni dedicate all'Autunno e aggiungendo alcuni elementi creativi dedicati alla tradizione di Thanksgiving, creando dei cibi giocattolo di carta, o paper food. 

Materiali:

  • carta da pacchi;
  • carta crespa in vari colori (rosso, arancione, giallo, verde);
  • carta da recupero leggera (tipo la velina contenuta nei pacchi, o la carta di giornale);
  • carta colorata leggera in vari colori (giallo, verde, nero);
  • sacchetti del pane;
  • pompon bianchi;
  • stickers, washi tape;
  • fili di ciniglia, nastrino;forbici, taglierino e base da taglio;
  • punch per tagliare forme rotonde piccole;
  • colla stic UHU ReNATURE
  • colla Twist&Glue UHU ReNATURE
  • colla gel UHU Extra
  • patafix UHU. 













Tacchino di carta
Iniziamo dal tacchino: procuriamoci un sacchetto per il pane color avana e tagliamo l'estremità, tenendola da parte. 

Arrotoliamo un foglio A4 di carta bianca da stampante, fermandolo con la colla stic UHU ReNATURE e infiliamolo dentro il sacchetto.

Appallottoliamo la carta velina, dandole una forma leggermente allungata, e infiliamola nel sacchetto, fino in fondo. 

Stringiamo l'estremità del sacchetto, cercando di dare alla creazione una forma bombata nella parte superiore, e più schiacciata frontalmente. Con la striscia di sacchetto avanzata in precedenza, chiudiamo l'estremità del tacchino, grazie alla colla Twist&Glue UHU ReNATURE e lasciamo asciugare.

Con la colla Twist&Glue UHU ReNATURE incolliamo due pompon bianchi alle estremità laterali del rotolino di carta bianco: serviranno a simulare la forma dell'osso del tacchino.

I contorni: pannocchie, piselli, broccolo e carote
Non possiamo servire il tacchino senza un bel piatto di verdure. 
Partiamo dalle pannocchie: arrotoliamo la carta velina su se stessa, per formare una specie di salsicciotto. Avvolgiamolo nella carta crespa gialla, incollandola su se stessa con la colla stic UHU ReNATURE.

Ritagliamo con il punch tanti cerchi piccoli da un foglio sottile di carta gialla. Incolliamo i cerchietti sulla pannocchia, in modo regolare, aiutandoci con la colla gel UHU: questi rappresentano i chicchi del mais. 

Infine avvolgiamo la pannocchia nelle sue foglie, utilizzando la carta crespa verde e arrotolandola verso il basso. 


I piselli: tagliamo l'eccedenza di carta crespa verde dalla pannocchia, tagliandola a quadratini. Passiamo i quadratini tra i palmi delle mani e formiamo tanti piccoli piselli rotondi, da conservare in una ciotolia.

Per realizzare il broccolo utilizzeremo la stessa tecnica: tre palline di carta velina avvolte in fogli di carta crespa verde, lasciando le estremità un po' lunghe.

Infine, con la colla stic UHU ReNATURE realizziamo il gambo, avvolgendo intorno alle tre estremità una striscia di carta crespa verde, strettamente.

Anche con le carote funziona allo stesso modo: diamo alla carta velina una forma allungata ad una delle estremità, avvolgiamola nella carta crespa arancione cosparsa di colla stic UHU ReNATURE e aggiungiamo una striscia di carta crespa verde per definire il gambo superiore. 




Se stiamo organizzando una merenda con i bambini, potremmo inserire caramelle o popcorn all'interno della carta velina, in modo da aprire questi cibi giocattolo per merenda, bucandoli al centro come fossero delle cornucopie originali, colorate e creative. 

Le caldarroste
Non possiamo farci mancare un bel sacchetto caldo di castagne arrostite. Incidiamo le castagne con un coltellino a denti fitti, mettiamole a bagno in acqua fresca per due ore e poi cuociamole in forno a 180 gradi per 15 minuti. Nel frattempo, prepariamo i sacchetti del pane: con la carta crepla disegniamo due belle castagne marroni e beige, incollandone le forme con la colla Twist&Glue UHU ReNATURE, che è perfetta per incollare materiali così particolari. 

Completiamo con altre piccole castagne e foglioline di gomma crepla, qualche sticker e nastro washi tape, e qualche scritta a pennarello nero per dire GRAZIE ai nostri amici.


In questa ambientazione di Thanksgiving possiamo quindi aggiungere dei fogli di carta marrone traforata (sono fogli che si trovano nei pacchi dei corrieri, come riempitivi), le decorazioni autunnali che avevamo preparato in precedenza, come foglie colorate, ricci, mele, funghi porcini, e qualche piccola candela da accendere mentre festeggiamo, facciamo merenda e ci ricordiamo i motivi per cui ci amiamo. 

TAGS:

Immagini ad alta risoluzione e allegati.

DESCRIZIONE ALLEGATO DIMENSIONI
Non ci sono allegati
Quale colla devo usare? Chiedi all'esperto

Quale colla devo usare?

Chiedilo all'esperto →

Segui UHU
sul tuo social preferito!

Sei un vero Creativo ?
Iscriviti alla newsletter di UHU