Decorare la casa per Halloween, con i bambini!

Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

OK

Decorare la casa per Halloween, con i bambini!

Decorare la casa per Halloween, con i bambini!

Nella notte del 31 Ottobre si festeggia Halloween, all'insegna di maschere paurose, caramelle, passeggiate notturne per fare 'dolcetto o scherzetto' e soprattutto lavoretti creativi insieme ai bambini.
Ecco le nostre decorazioni preferite per festeggiare Halloween!

Fantasmi dai barattolini di yogurt

Procuriamoci dei barattoli bianchi dello yogurt, ben lavati. Ritagliamo dalla gomma crepla (o dal cartoncino nero) delle forme che rappresentino occhi e bocca dei fantasmi. 


Incolliamo le sagome di gomma crepla nera sui barattolini, con l'aiuto della colla Twist&Glue UHU ReNATURE, che è perfetta per incollare materiali come plastica, gomma e anche legno. Teniamo premuto qualche minuto per lasciare asciugare. 

Gatto nero con i tubi della carta igienica

Procuriamoci un tubo della carta igienica e dipingiamolo di nero: possiamo usare le tempere, gli acrilici o un pennarello indelebile. L'importante è coprire sempre il piano di lavoro con un giornale o con carta da recupero, e lasciare asciugare bene il rotolo. 

Incidiamo con il taglierino un buco posteriore e due buchi anteriori: il primo servirà per introdurre la coda di nettapipa; il secondo per creare i baffetti all'insù. 


Infine incolliamo gli occhi di gomma crepla gialla e nera, con l'aiuto della colla Twist&Glue UHU ReNATURE.

Tag a forma di mummia

Delle semplici tag o cartellini per i regali, possono diventare splendide e paurose mummie decorate a mano. 


Prendiamo le tag di colore nero (oppure creiamo dei rettangoli di cartoncino spesso) e avvolgiamole con la benda elastica autoadesiva. 
Se la benda è troppo larga, possiamo tagliarla a metà, in modo da formare due strisce sottili. 
Incolliamo infine gli occhietti mostruosi, irrorati di sangue, e appendiamo le tag come fossero dentro una ghirlanda. 

Ragnatele sui piatti di carta

Se avevate in mente di mangiare la vostra merenda su questi piatti, meglio desistere! Sono stati presi come casa da due simpatici ragnetti. 


Con le forbici, pratichiamo dei piccoli tagli lungo i bordi dei piatti di carta: basta siano profondi 3 centimetri. 


Incolliamo sul retro del piatto a lana scura e poi iniziamo a passare il filo tra un'apertura e un'altra, finché abbiamo intessuto la tela del ragno. 


Sul cartoncino nero disegniamo i ragnetti, aiutandoci con la matita bianca. Ritagliamoli, incolliamo gli occhietti e poi attacchiamo i ragnetti ciascuno sul suo piatto-ragnatela, con l'aiuto della nostra colla Twist&Glue UHU ReNATURE, che è essenziale per incollare tra loro materiali differenti, soprattutto su superfici così particolari come i fili di lana intrecciata.

Pipistrelli glitter

Cartoncino nero di grammatura spessa e matita nera: tracciamo le sagome dei pipistrelli, dal più grande al più piccolo. 


Con la colla Twist&Glue UHU ReNATURE incolliamo su ciascun pipistrello gli occhietti mobili più adatti come misura. 


Infine decoriamo le ali dei pipistrelli con la colla glitter UHU: viola, verde, arancione... questi sono i veri colori di Halloween!

Ragni di lana dai mille occhi

Dal cartoncino nero spesso ritagliamo la sagoma di un grande ragno. Avvolgiamone il corpo in un bello strato di lana, finché otteniamo un ragno peloso molto molto orrendo. 


Per completare la mostruosa opera, aggiungiamo tanti occhietti mobili di varia misura, incollandoli sulla lana con la mitica colla Twist&Glue UHU ReNATURE. 

Zucche decorate con Patafix

Se abbiamo comprato una bella quantità di zucche decorative, ma non abbiamo tempo o voglia di dipingerle, possiamo decorarle facilmente con Patafix!
Realizziamo le sagome di occhi, naso e bocca sul cartoncino nero, ritagliamole e fissiamole alle zucche con un pezzetto di Patafix: resteranno bellissime per tanto tempo, senza bisogno di sporcarci le mani. 

TAGS:

Immagini ad alta risoluzione e allegati.

DESCRIZIONE ALLEGATO DIMENSIONI
Non ci sono allegati
Quale colla devo usare? Chiedi all'esperto

Quale colla devo usare?

Chiedilo all'esperto →

Segui UHU
sul tuo social preferito!

Sei un vero Creativo ?
Iscriviti alla newsletter di UHU