Casa delle bambole portatile fai da te

Carta, forbici e colla sono gli elementi essenziali per il collage e lo scrapbooking. Incollare materiali diversi su un foglio o un quaderno, raccontare storie attraverso le immagini e decorare con glitter, cartoncino e stoffa. Il collage e lo scrap sono una vera e propria forma d'arte.

Casa delle bambole portatile fai da te

di Mammafelice

Tempo di vacanze e gite fuori porta, ed ecco un lavoretto per bambini utilissimo da portare con sé in villeggiatura, o in un viaggio in auto particolarmente lungo. Un gioco fai da te super facile, ma anche molto versatile, adatto a tutti. 

Materiali:

  • una scatola di cartone a forma di valigetta
  • base da taglio e taglierina
  • matita, pennarello nero, matite colorate
  • cartone di recupero
  • carta formato A4 in cartoncino spesso
  • carta scrap colorata
  • ritagli di carta colorata
  • colla stic UHU ReNATURE
  • colla gel UHU
  • velcro adesivo

Realizziamo la sagoma della nostra bambolina: è unisex, quindi basterà modificare vestiti e capelli, per cambiare facilmente i personaggi e adattarli alla fantasia del bambino. 

Incolliamo il velcro sulle tre parti del corpo della bambola: testa, torace e bacino. In questo modo potremo attaccare e staccare facilmente tutte le parti mobili, per giocare con tante bamboline diverse. 

Creiamo i visi con le matite colorate: per un lavoretto sulla multiculturalità possiamo realizzare visi di tanti colori, intercambiabili tra loro. in questo modo - giocando - insegneremo ai nostri figli il valore della fratellanza, dell'uguaglianza, e il rispetto di ogni popolo e cultura. 

Con la carta colorata possiamo creare inoltre le sagome dei capelli, che possono essere di diverse forme e colori, anche stravaganti. 
E infine con la carta da scrapbooking possiamo creare i vestiti delle bamboline: gonne, pantaloni e magliette abbinabili tra loro in vari modi differenti. 

Anche in questo caso, dovremo attaccare il velcro sul retro dei visi, dei capelli e degli abiti, per farli aderire alla bambolina. 


Passiamo alla realizzazione dell'ambientazione della scatola, che sarà il luogo dove i nostri personaggi vivranno, dormiranno, cucineranno, passeranno il tempo libero o si recheranno al lavoro. 

Su ambo le facciate dei fogli A4 di cartoncino, incolliamo altrettanti fogli interi di carta scrap. Rappresenteranno la carta da parati delle varie stanze della casa delle bambole, o delle ambientazioni in esterna. Per incollare la carta è indicata la colla stic UHU ReNATURE, che incolla perfettamente la carta, anche la più spessa, senza grumi e senza macchie. 

Creiamo la stanza da letto, incollando un letto, il lenzuolo, il cuscino, un comodino con la sua lampada. 

Incolliamo tutti gli elementi con la colla stic UHU ReNATURE, anche i quadri personalizzati colorati a mano con l'aiuto dei bambini.  

Allestiamo la cucina con tavolo, sedia e un forno con tanto di fornelli e pentola, per poter cucinare e rilassarsi durante i pasti. 

Allestiamo anche una stanza per lavorare, una scuol

Infine riponiamo tutti le creazioni di carta nella scatola, e portiamola con noi durante le vacanze o i viaggi. 

Per giocare è sufficiente aprire la scatola, posizionare la scenografia preferita sulla parte alta della scatola, dopo aver scelto il look della bambolina. 

Possiamo anche aggiungere altri accessori, come una bella copertina di feltro per coprire le bambole durante il sonno. 

Infine facciamo un salto in giardino: c'è un albero rigoglioso a fare ombra alla nostra bambola di carta, e anche un laghetto dove mettere a mollo i piedi per rinfrescarsi!

Ora non resta che inventare le storie di vita della nostra bambolina,  darle un nome e iniziare a fantasticare con lei. 

TAGS:

Immagini ad alta risoluzione e allegati.

DESCRIZIONE ALLEGATO DIMENSIONI
Non ci sono allegati
Quale colla devo usare? Chiedi all'esperto

Quale colla devo usare?

Chiedilo all'esperto →

Segui UHU
sul tuo social preferito!

Sei un vero Creativo ?
Iscriviti alla newsletter di UHU

CLICCA QUI PER ISCRIVERTI