Macchina fotografica giocattolo

Facciamo finta di essere fotografi! Costruiamo con i nostri bambini questa macchina semplice e resistente, e non dimentichiamo di dire “Cheese”!


Un’altra attività montessoriana in cui i bambini ‘fanno finta di’: oggi siamo fotografi inviati nella giungla, a una sfilata, o perché no sulla Luna!

Occorrente

– 1 scatola di cartone (dimensione 10 x 7 cm, come quelle delle medicine)
– 1 foglio di carta di colore giallo
– 1 tappo di bottiglia di colore giallo
– 1 tappo di plastica come quelli dello shampoo
– 1 brillantino di forma rettangolare
– UHU Stic
– UHU Super Attaccatutto
– righello, matita e forbici

Prima di iniziare

Per questa attività bastano pochissimi materiali, ma anche pochissimo tempo. Scuola in Soffitta, l’ideatrice del lavoretto, ha calcolato per noi il tempo necessario per completarlo: sono solo 10 minuti.

Istruzioni

Foto 1: Apriamo la scatola, staccando il lembo di chiusura laterale e rivoltiamola in modo da avere il lato bianco all’esterno e quello con le scritte del prodotto verso l’interno. Incolliamo il lembo di chiusura e richiudiamo la scatola. Ritagliamo una striscia di carta gialla da incollare al centro della macchina fotografica. Prendiamo le misure sulla nostra scatola, lasciando un paio di centimetri vuoti sopra e sotto la fascia gialla.

Foto 2: Incolliamo il tappo dello shampoo con l’apertura al centro della scatola: sarà il nostro obiettivo. Incolliamo il tappo giallo nella parte superiore della scatola per usarlo come pulsante con cui giocare a scattare le fotografie. Completiamo la nostra macchina fotografica incollando il brillantino che sarà la luce del flash. Disegniamo con la matita dei finti pulsanti.

E ora sorridete!

Tutorial correlati

Quale colla devo usare?