In fondo al mare, con le sirene

Con i rotoli di carta igienica possiamo creare un lavoretto molto green: un ambiente marino spettacolare!


Nulla si spreca in casa, tutto si può riciclare: dai bottoni dei vecchi maglioni, ai rotoli della carta igienica, i ritagli di carta colorata, i fogli di carta velina nei pacchetti di Natale. Come in questo tutorial di Mamma Felice.

Occorrente

– rotoli di carta igienica vuoti e bianchi
– carta colorata leggera
– carta crespa colorata
– colori acrilici e pennelli
– forbici, matita
– porporina, paillettes, coriandoli di carta, occhietti mobili
– pennarelli colorati
– UHU Attaccatutto Extra Gel
– UHU Stic ReNature

Prima di iniziare

Raccogliete i rotoli di carta igienica in anticipo e utilizzate la fantasia: aprendo i cassetti e scavando un po’, troverete sicuramente tante decorazioni da poter riutilizzare in modo creativo.

Istruzioni

Foto 1: Per prima cosa dipingiamo i rotoli della carta igienica con i colori acrilici, senza aggiungere acqua: in questo modo asciugheranno immediatamente e saremo già pronti per il nostro lavoretto a tema marino. Coloriamo i tubi i questo modo: 1 lasciato bianco, per il pesce volante, 2 con i colori della pelle per le sirene, 1 viola glitterato per il polpo gigante.

Foto 2: Iniziamo dal pesce volante: sulla base attacchiamo delle strisce lunghe circa 10-15 centimetri, utilizzando la UHU Stic ReNature.

Foto 3: Incolliamo, a partire dal basso, le ‘scaglie’ del pesce: ovvero i coriandoli di carta velina o dei cerchietti di carta leggera ritagliati a mano.

Foto 4: Passiamo alle sirene. Dopo averle dipinte entrambe, iniziamo a decorarle. Abbiamo applicato una frangetta colorata: una blu e una viola. Per creare i capelli, abbiamo tagliato delle strisce di carta dello stesso colore, arrotolate verso il basso con la matita – per creare i ricci. Incolliamo e lasciamo asciugare. Per la coda, abbiamo utilizzato una striscia lunga di carta verde, decorata con un motivo ad onde con il pennarello, e l’abbiamo incollata al fondo del rotolo di cartone. Per l’altra sirena abbiamo invece creato una gonnellina Hawaiana, da indossare durante le feste sottomarine. Infine i particolari: il reggiseno a conchiglia, ottenuto incollando gli strass con UHU Attaccatutto Extra Gel, gli occhietti mobili…

Foto 5: Per il polpo è stato sufficiente ritagliare delle strisce di carta viola, arrotolarle sul fondo sempre attorcigliandole a una matita e incollarle alla base del tubo di cartone. Infine basta aggiungere gli occhietti mobili.

Foto 6: Ecco il nostro fondale oceanico. Noi abbiamo posizionato tutti i lavoretti a tema marino davanti a una tavola di legno dipinta a mano piena di coralli, pesciolini colorati, polpi, cavallucci marini… e anche una balena che spruzza cascate d’acqua.

Ci tuffiamo?

Tutorial correlati

Quale colla devo usare?